Prolunga diretta piattello, Attacco-1x-M5 Pro FM-L131,5 Immagine del prodotto Prolunga diretta piattello, Attacco-1x-M5 Pro FM-L131,5 Immagine del prodotto Back View S

Prolunghe dirette piattelli VAST, senza cubo e 2 fori spina, ZEISS REACH CFX 3, M5 Pro

Prolunga diretta piattello, Attacco-1x-M5 Pro FM-L131,5

626107-2100-141
264,50 €più IVA
Disponibile
Applicazione

Le prolunghe ZEISS REACH CFX 3+ sono consigliate per CMM ZEISS modelli PRISMO, PRISMO fortis e ACCURA dotate di teste di misura VAST, VAST XT e VAST XTR. Permettono di collegare elementi della serie CFX 3+ con i giunti rotanti ad attacco conico. NOTA: Il suffisso CFX 3+ indica la presenza di un particolare attacco dotato di spine di allineamento, progettato per garantile la massima rigidità torsionale e per semplificare le operazioni di assemblaggio e allineamento dei sistemi tastatori.

  • Connessione diretta ai piattelli VAST per ridurre il numero di connessioni meccaniche
  • Qualità REACH CFX 3 per misurare senza compromessi
  • Filettatura M5 per adattare componenti aggiuntivi standard e 2 fori spina per elementi M5 Pro
  • Leggera - è possibile realizzare sistemi tastatori complessi
  • Termicamente stabile - nessuna dilatazione termica del materiale e conseguente perdita di precisione
  • Staticamente rigido - la massima rigidità consente scansioni più veloci senza perdita di precisione
  • Struttura in fibra di carbonio - sviluppata da ZEISS con avvolgimento speciale per tutte le sfide metrologiche
Dettagli
tipo di prodotto
Prolunghe
Attacco
M5 Pro
Lunghezza (L)
100,0 mm
Applicazione
Estendere
Ø Attacco (DG)
20,0 mm
Lunghezza (ML)
131,5 mm
Tipologia prolunga
Prolunga diretta piattelli VAST / MT
Materiale
Fibra di carbonio
Attacco in uscita
ThermoFit® Pro
Sistema di misura
VAST/MT
Peso
59,0 g
Software
Software
Livello di precisione
Medio - CFX 3

Prolunga diretta piattello, cubo REACH CFX 3+ con 2 fori spina, MLE: 131.5, DGE: 20, peso: 59 g

Nota sul prodotto

ZEISS ThermoFit diventa REACH CFX 3: nuovo nome, stesse prestazioni. Oltre il 70% degli errori di misura in termini di valori assoluti e ripetibilità sono dovuti all'utilizzo di prolunghe inadeguate, soprattutto se di lunghezza elevata!

Visti di recente